TUTTO INTORNO A TE

TUTTO INTORNO A TE 2017-04-08T23:42:30+00:00

TATUAGGI A RICCIONE

SEDE DELLA TATTOO CONVENTION INTERNATIONAL TATTOO SHOW

A Riccione, una città che garantisce ottimi servizi di trasporto ferroviari, autostradali e aeroportuali, è possibile trovare un territorio ricco di storia, cultura e gastronomia, con centinaia di soluzioni post convention, inclusi sport, salute, shopping, divertimento, tatuaggi e vita notturna… il tutto a due passi dalla tattoo convention International Tattoo Show

Hotel: L’offerta unica che fa la differenza!

La vasta offerta di hotel, presenti a due passi dall’International Tattoo Convention da ai nostri tatuatori e a tutti coloro che vengono per partecipare alla ITS tattoo convention, una vasta scelta di soluzioni come stanze, alberghi e pernottamenti.

  • 387 hotel
  • 35 hotel a 4-5 stelle
  • 1764 camere a 4-5 stelle
  • 6805 camere a 3 stars
  • 800 Camere a 4-5 stelle a due passi dall’ITS tattoo convention
  • 1500 Camere a 1-2 stelle a due passi dall’ITS tattoo convention

Shopping

Se oltre ai tatuaggi, la vostra passione è lo shopping, qui potrete soddisfare tutti i vostri desideri, lungo le strade della città. Mai sentito parlare d Viale Ceccarini? Negozi e boutique con i più famosi brand e le proposte sempre originali di giovani designer, made in Riccione: è possibile trovare un circuito di negozi chiamati Unconventional Store, un’esclusivo e originale itinerario di tendenza, che parte da Riccione per diffondersi nel mondo: partecipare alla tattoo convention International Tattoo Show, vi porta a pochi passi dal mondo dei tatuaggi e da tutto questo.

LE TERME

Anche Riccione dispone di acque termali: le quattro fonti sulfuree-salso-bromo-iodiche-magnesiache che compongono lo stabilimento termale. A breve distanza dalla International Tattoo Show, la Tattoo Convention di Riccione troviamo le terme, inserite in uno splendido parco a pochi passi dal mare e in questa cornice che coniuga natura e scienza il corpo e lo spirito del visitatore ritrovano equilibrio e benessere. Lo stabilimento termale offre cure convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale per le patologie respiratorie e dell’apparato uditivo, osteoarticolari, dermatologiche, dell’apparato gastro-intestinale ed urinario e del circolo venoso periferico. Un altro importante aspetto è quello della riabilitazione che proprio nell’acqua termale trova il suo alleato principe e che nello stabilimento di Riccione Terme si ritaglia uno spazio dedicato dove la sinergia tra idrochinesi terapia, fisioterapia e terapie fisiche consentirà di dare a ogni paziente un percorso assolutamente personalizzato ed ottimizzato. Riccione Terme non è solo cure termali, ma anche centro benessere con L’Oasi Spa, un luogo dove trovare trattamenti estetici personalizzati altamente professionali e un Percorso Termale Sensoriale: 1500 metri quadri di percorsi emozionali dove corpo e mente si risvegliano grazie ad attività piacevoli e rilassanti in acqua termale; accessibile a che giornalmente, saranno per i nostri tatuatori italiani, tatuatori stranieri ed i partecipanti alla Tattoo Convention un luogo di benessere dove ritemprarsi, preparare la propria pelle a ricevere tatuaggi e rilassarsi, prima, durante e dopo la convention.

SPA

Per fare una pausa e ricaricare le batterie… non serve andare lontano a pochi passi, potrete apprezzare le proprietà rigeneranti e benefiche dell’acqua, così come programmi benessere mirati per mantenersi in forma. Il centro benessere di Riccione, e l’esclusivo Hotel Spa vi aspettano per i vostri momenti di relax e benessere, prima e dopo la tattoo convention International Tattoo Show.

PARCO OLTREMARE

Il Parco Oltremare inaugura nel giugno del 2004, è un progetto molto ambizioso: coniugare in un solo spazio cultura, educazione,emozione e divertimento. Per questo motivo Oltremare è una struttura assolutamente innovativa, sia dal punto di vista architettonico, che da quello della veicolazione dei contenuti. 110.000 metri quadrati di esperienza spettacolare americana e creatività italiana, che ospitano esperienze a 360 gradi dedicate all’Acqua, all’Aria, alla Terra, al Fuoco e all’Energia. Il Parco Oltremare propone percorsi adatti a tutte le età, per fare entrare il visitatore in contatto attivo con la natura, non solo quella marina e stimolare il rispetto per l’ambiente e la tutela delle sue risorse. La miriade di percorsi, anche personalizzabili, rivolti a istituzioni scolastiche o a singoli cittadini, sono la ricchezza del Parco Oltremare e lo rendono leader nell’approccio edutainment, una strategia che rende il tempo libero un tempo di qualità, in cui si possono conoscere e apprendere cose nuove, dove lo stare insieme ha uno scopo educativo ed euristico. Il Parco Oltremare non è solo un luogo dove avvicinarsi agli animali, ma è un complesso ecosistema in cui si può entrare in contatto con la flora e la fauna del nostro pianeta, imparando a conoscerla amarla e difenderla. Il parco Oltremare, esattamente come tutti gli altri parchi a tema, sono aperti e visitabili durante tutti i giorni che precedono e seguono la tattoo convention International Tattoo Show.

Parchi a tema

Oltre al parco marino Oltremare,  potrete visitare il parco marino Le Navi di Cattolica, l’esperienza cinematica intensa di IMAX 3D il parco acquatico di divertimenti Aquafan e la possibilità di vedere tutta l’intera nazione in meno di una giornata grazie al parco Italia in miniatura…. Riccione è circondata da da parchi a tema di ogni tipo, dove è possibile vivere ogni tipo di esperienza e passare bellissimi momenti prima e dopo la tattoo convention.

ACQUAFAN

L’Aquafan è un parco divertimenti che in quasi 30 anni di attività ha saputo sempre rinnovarsi a rimanere al passo con i tempi. Apre i battenti nel 1987 con una superficie di 70 mila metri quadrati che nel corso degli anni sono diventati gli attuali 90 mila. E’ il parco formato famiglia per eccellenza, poiché vanta attrazioni adatte ad ogni età, adulti, giovani, piccoli ma anche piccolissimi. Non solo gioco e divertimento, ma anche zone relax, aree verdi, negozi e ristoranti. Adrenalina e sicurezza: 3 chilometri di lunghezza totale scivoli e 8.000 metri cubici di acqua in continuo movimento sotto il costante e vigile sguardo di 210 persone che compongono lo staff altamente qualificato del parco.ferta di divertimento a 360 gradi, di giorno e di sera, con concerti ed eventi che compongono un calendario unico e sempre diverso ogni estate. Le attrazioni più famose sono sicuramente il Kamikaze, l’Extreme River, lo Speedriul il River Run, il Surfin’hill, il Twist e i Tobogas. Fino all’ultimo  rrivato, lo StrizzaCOOL, inaugurato nel 2010, che è l’attrazione formato famiglia per eccellenza, poiché offre due tipologie d’esperienza in un unico scivolo, una più temeraria e adrenalinica e l’altra più dolce e morbida tra anse e tunnel. Ma forse la più famosa di tutte resta la mitica Piscina a Onde, 8.000 metri cubi d’acqua che riproducono costantemente il moto ondoso dell’oceano. L’Aquafan, ai piccoli e ai piccolissimi riserva tre aree attrezzate: la Focus Junior Beach, l’area dedicata al mondo di Focus. Qui si trova l’Arca di Noè, sulla cui cima i bambini possono avventurarsi fino a scendere nella piscina antistante, attraverso 4 scivoli azzurri il tutto sotto lo sguardo divertito dei tanti animali che abitano e circondano l’Arca, la Piscina dell’Elefante adatta ai piccolissimi e l’Antarctic Baby Beach, la piscina per giocare e divertirsi come al Polo sud, scivolando, ma senza ghiaccio, ovviamente sorvegliata dall’attento sguardo dell’orso bianco: quale modo migliore di terminare la tattoo convention International Tattoo Show, se non concedersi qualche giorno di vacanza a Riccione per fare un tutto in questo meraviglioso parco acquatico? Se sei un tatuatore e vivi il mondo dei tatuaggi, o se ne hai qualche bel tatuaggio da mostrare, questo è il posto che fa per te!

STRADA DEI VINI E DEI SAPORI

Romagna in tutto il mondo vuol dire piadina, servita con salumi e formaggi, come il conosciutissimo squacquerone, ma non solo, Romagna è anche vini DOC, olio extravergine DOP, salumi tipici, primi piatti e pesce. Le Strade dei Vini e dei Sapori, accompagnano il visitatore tra le colline del riminese a scoprire i profumi dei vini della DOC “Colli di Rimini” che accompagnano i piatti della cucina tipica locale. Un percorso lungo e intenso che, dalle colline costellate da borghi medievali dell’epoca malatestiana, arriva fino al mare. Un percorso che passa attraverso aziende, cantine, agriturismi, fino ad arrivare ai più moderni ristoranti, per far scoprire e mantenere viva l’identità storica, culturale, sociale ed ambientale della provincia di Rimini. Partecipare alla tattoo convention International Tattoo Show, vuol dire essere al centro di queste delizie e prelibatezze: una tattoo convention, con i suoi 200 tatuatori, pronti a realizzare decine di tatuaggi nei tre giorni dell’evento, si trova al centro dell’enogastronomia Romagnola.

Cibo e buon vino

Tradizione e innovazione si fondono con stile, lo stesso stile che mettiamo in tutte le produzioni tipiche DOC e IGP che sono al centro del gusto di tutti i nostri ospiti. E se cercate cocktail allo stato dell’arte, o cucina fusion o raffinata, vi basta immergervi nella vita notturna e frenetica di Riccione, nei bar e nelle discoteche di tendenza della Riviera Romagnola; e se Riccione è un punto di riferimento per assaporare durante le vacanze estive questi sapori, la tattoo convention International Tattoo Show, è un buon modo per unire due passioni: tatuaggi e buona tavola.

VILLA MUSSOLINI

Villa Mussolini fa parte dell’itinerario delle ville liberty della città di Riccione, fu edificata nel 1890 e il nome originario era Villa Margherita. Venne acquistata da Donna Rachele Mussolini nel 1934. Pare che l’acquisto della villa avesse generato alcuni attriti in casa Mussolini, poiché la cifra d’acquisto di 163.000 lire vennero giudicate da Benito una spesa troppo esosa. Con un piccolo raggiro e aiutata dal segretario del marito Donna Rachele riuscì a versare la caparra e ad acquistare la villa. La famiglia Mussolini, che dal 1926 aveva eletto Riccione la meta prediletta per la villeggiatura, trasformo Villa Margherita nella dependance estiva di Palazzo Venezia. Inizialmente denominata villa Margherita, fu edificata nel 1890. Situata sul lato mare, confinava con la spiaggia, alla quale si accedeva direttamente dal giardino. Originariamente era costruita su due piani con una torretta appena più alta sul lato di levante che segnava l’ingresso. Intorno alle vacanze in Riviera della famiglia Mussolini si favoleggia molto, addirittura si narra che all’interno di Villa Margherita ci fosse un sala cinematografica, dove era possibile vedere i film proibiti dal regime fascista. Ciò che è certo è che l’amore di Mussolini per la riviera e per Riccione lasciava maggiore libertà di manovra sulla scelte dei divertimenti dei locali del luogo: si poteva ballare sulla musica americana e dare nomi stranieri a ristoranti e alberghi. Nel 1940 Villa Mussolini fu ristrutturata e ampliata con l’acquisto di altri 6000mq di terreno: al piano terra si aggiunsero una saletta da pranzo, il soggiorno e la veranda; la costruzione fu sopraelevata di un piano all’interno del perimetro originario. In quest’area venne costruita una palazzina per i figli Bruno e Vittorio, un patio di collegamento tra le due abitazioni e i servizi, un campo da tennis e un giardino. Dopo la fine della guerra il complesso cominciò ad essere smembrato. Negli anni ’70 la villa ed il parco furono utilizzati come ristorante e le modifiche interne si possono far risalire a quell’epoca. Quando il ristorante chiuse, la villa e il giardino caddero nel più completo degrado. Nel 1997 la Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini acquistò la Villa e la diede in comodato d’uso al Comune di Riccione, con l’impegno da parte di quest’ultimo, di riqualificarne l’immagine. Nel 2005 la Villa era finalmente pronta per essere riaperta ed utilizzata come spazio espositivo. Oggi è in progetto un museo del turismo balneare e un centro di ricerche sul turismo. Il lavoro di ristrutturazione dedicato a Villa Mussolini ha cercato di rispettare la costruzione originaria sia dal punto di vista architettonico che da quello naturalistico, dedicando molta cura anche al ripristino del giardino originale. All’interno delle sale della villa la International ttoottoo Show, la tattoo convention di Riccione, organizzerà mostre di tatuaggi, arte, performance ed eventi per tutta la durata della Tattoo Convention ITS.

RICCIONE: IL MUSEO GIROTTI

Il museo Ghirotti raccoglie le testimonianze più importanti relative al territorio di Riccione dalla preistoria all’ epoca romana, non solo attraverso i reperti, ma anche con suggestive illustrazioni e dettagliate ricostruzioni. Un viaggio attraverso le ere geologiche, passando per i resti scheletrici di un imponente bisonte preistorico, di elefanti, orsi, rinoceronti, megaceri vissuti nella zona migliaia di anni fa. Si passa poi ai settori dedicati alla comparsa dell’uomo: il Paleolitico, per arrivare ai primi insediamenti stabili del Neolitico. Neolitico ed età dei metalli sono ben documentati da oggetti in pietra, osso, ceramica, metallo provenienti dai villaggi preistorici di Riccione e delle immediate vicinanze. Si arriva poi all’epoca romana con il settore che conclude il percorso museale.

Parchi cittadini

Riccione è chiamata “la perla verde dell’Adriatico”. Città giardino per eccellenza, Riccione abbraccia la natura nei suoi svariati parchi, che arrivano fino alle spiagge, capaci di stregare chiunque grazie alle sue viste mozzafiato e spazi che possono essere visitati a piedi e in bicicletta: i molti parchi presenti nel percorso cittadino, possono dare un fresco momento di svago ai tatuatori e ai partecipanti della Tattoo Convention International Tattoo Show, con aree verdi pronte ad accogliere tutti quei visitatori che desiderano un momento di relax, magari dopo aver ricevuto i loro nuovi e fiammanti tatuaggi!

Storia e cultura

Un territorio ricco anche di storia. Riccione non è solo uno dei più bei luoghi dove trascorrere le proprie vacanze, il suo hinterland ricco di fascino e di panorami mozzafiato, percorsi naturalistici, magnifici castelli e antichi villaggi come San Leo, Gradara e la vicina Repubblica di San Marino. In alcune ore di macchina, autobus o treno è possibile raggiungere da Riccione la maggior parte delle più importanti città d’Italia: ITS Riccione, dunque non è solo tatuatori, tatuaggi, performer e arte ma anche storia e coltura!

RIMINI

15 km di spiaggia, 230 stabilimenti balneari, 1200 alberghi, parchi divertimento, 2000 anni di storia e diverse opere d’arte questa è la città di Rimini. Ma non solo ci sono anche gli scorci di Fellini con il Grand Hotel da lui prediletto, le bravate amorose di D’Annunzio che proprio nella camera 302 dell’Hotel Villa Adriatica raggiunse Eleonora Duse e le tracce romane e il dominio dei Malatesta. Non solo la capitale delle vacanze estive ma anche scrigno di tesori d’arte unici come l`Arco d`Augusto, il Ponte di Tiberio, Castel Sismondo, il Tempio Malatestiano, la romana piazza Tre Martiri o la medioevale piazza Cavour, per terminare con il Museo della città che custodisce il suo passato, attraverso oltre 1500 opere, e il sito archeologico della ‘Domus del Chirurgo’. Per chi desidera poi una pausa di benessere, affacciato sulla spiaggia, sorge Rimini Terme che propone percorsi e trattamenti all’avanguardia per rigenerare corpo e mente. Sicuramente da non farsi mancare è una passeggiata alla Marina di Rimini, uno dei porti più belli del Mesiterrano, con una camminata sopraelevata di 1300 metri. Per vedere la città sotto una luce diversa bisogna fare una passeggiata nel centro storico e perdersi tra le vie d’impianto romano, tra i monumenti medievali e rinascimentali e la miriade di caffè, loung bar, osterie dove gustare i sapori tipici della Romagna; anche Rimini come Riccione, ha la sua non poca dose di tatuaggi: diversi sono gli studi di tatuaggi presenti in città, tatuatori che vivono e respirano il mondo del tatuaggio a 360 gradi che possono essere visitati nella città.

Nel cuore della città di Rimini sorge una estesa area di 700 metri quadri che comprende diverse costruzioni d’epoca romana, di cui la più interessante è sicuramente la Domus del Chirurgo. Si tratta di una domus romana del II secolo d.C. che ha preso il nome di Domus del Chirurgo per il grande numero di strumenti chirurgici (150) ritrovati al suo interno durante gli scavi. Pertanto non ci sono stati dubbi sull’identità de padrone di casa: Eutyches era un medico e molto probabilmente un medico militare, vista la natura degli strumenti ritrovati. Di grande importanza però non sono solo questi strumenti, ma anche i numerosi altri reperti e i mosaici, molto ben conservati, ritrovati durante gli scavi che hanno permesso che hanno permesso una ricostruzione molto fedele della domus. Un altro aspetto importante è il ritrovamento di resti tardo imperiali e un insediamento con annesso sepolcreto d’epoca altomedievale che evidenziano come la zona sia stata sottoposta a una notevole stratificazione storica.

SAN MARINO

A pochi chilometri da Rimini sorge San Marino la più antica Repubblica d’Europa.  Ricchissima di storia offre interessanti percorsi culturali, museali, naturalistici e di shopping. Si possono visitare le antiche cave, le torri medievali, Piazza della Libertà con il Palazzo del Governo, dove ogni 30 minuti, a partire dalle 14:30 avviene il suggestivo cambio della guardia. Si può scegliere il percorso museale che più si preferisce tra quelli più tradizionali come il Museo di Stato, il Museo delle Armi o il Museo d’Arte Moderna, oppure si può optare per percorsi più originali come il Museo della Tortura, il Museo delle Cere o quello delle Creature della Notte- Vampiri e Licantropi. Chi ama i panorami e i paesaggi può scegliere tra un giro in Funivia o una passeggiata sulla suggestiva Via delle Streghe, facendo attenzione agli strani sedili in marmo che costellano tutta la passeggiata. Le vie di tutta la città di San Marino, poi sono disseminate di ogni genere di negozi e botteghe passando dalle grandi firme della moda a quelle del design, per arrivare fino a suggestive botteghe d’artigianato, ovunque è possibile fare dei veri e propri affari.

CITTA’ E ROCCA DI SAN LEO

A pochi chilometri dalla città di Rimini sorge la suggestiva città di San Leo, situata 583 metri d’altitudine, da cui si gode una delle più suggestive viste di tutta la regione. La città fu Capitale d’Italia prima dell’anno mille e ospitò Dante e San Francesco d’Assisi. La rocca di San Leo, che sorge sullo sperone di roccia più alto, è famosa per essere stata trasformata in prigione durante il dominio pontificio e per aver avuto rinchiusi al suo interno Felice Orsini e soprattutto il Conte di Cagliostro, di cui è possibile visitare la cella: se il vostro interesse non riguarda solo i tatuaggi, questa occasione è perfetta per immergersi nella storia e nei luoghi che trasudano arte, cultura e un passato storico, invidiato da tutto il mondo.